Campagna protezione capriolo - Oasi San Daniele

Vai ai contenuti

Menu principale:

Documenti

Campagna di protezione dei piccoli di capriolo

Questi i consigli da seguire nel caso si incontri un cucciolo di capriolo solo apparentemente abbandonato nell’erba:

- Non avvicinarsi: i cuccioli vanno lasciati nella condizione di massima tranquillità.
- Allontanarsi: la madre è nelle vicinanze ed è spaventata dalla presenza umana.
-  Tenere lontano i cani: se accompagnati da un cane bisogna allontanarlo immediatamente e tenerlo al guinzaglio.
-  In caso di pericolo per i piccoli potete contattare il   
     Centro Recupero Fauna Selvatica  Provincia di Treviso  tel.  (+39 ) 3204320671

Nei mesi di maggio e giugno nascono i piccoli di capriolo.  Nelle prime settimane di vita ogni cucciolo viene nascosto dalla madre tra l’erba alta, mentre lei va alla ricerca di cibo.  Se durante le nostre escursioni, vediamo un cucciolo di capriolo, non avviciniamoci,  non tocchiamolo e non spostiamolo  pensando di aiutarlo. I cuccioli sono privi di odore e la madre ne ingerisce le feci per rimuovere le tracce e li sposta dopo ogni poppata, fino a 10 volte al giorno, se al suo ritorno percepisce  il nostro odore non li riconoscerà e li abbandonerà per sempre.

Copyright © 2017 Oasi San Daniele Tutti i diritti riservati
Provincia di Treviso
San Zenone degli Ezzelini
Torna ai contenuti | Torna al menu